Elezioni 2015

6693 GRAZIE ai segratesi che hanno eletto come loro Sindaco Paolo Micheli!

Un risultato storico e importante quello uscito dal ballottaggio del 14 giugno che vede, dopo 22 anni, finalmente il centrosinistra tornare alla guida della Città di Segrate.

 

Risultati Partito Democratico Elezioni Comunali Amministrative Segrate 2015

la Foto di famiglia!

 

Un risultato sul filo di lana (la differenza tra i due candidati al ballottaggio è stata di solo 59 voti) che assegna alla nuova amministrazione comunale la grande responsabilità di saper rappresentare tutti i cittadini. Sia quel 50% che ha deciso di non votare, sia quel 25% che ha scelto un altro candidato.

Il Partito Democratico di Segrate è risultato dalle urne il primo Partito della Città col 22,23% dei voti (pari a 3.018 elettori). Segue Forza Italia col 14,45% (quasi 8 punti percentuali di differenza).

Sempre il Partito Democratico ottiene il maggior numero di preferenze personali per i propri candidati ben 2.071 (segue Segrate Nostra con 1.597) coi record personali di Manuela Mongili (275, prima degli eletti) e di Giuseppe Ferrante (257, secondo degli eletti in tutto il Consiglio Comunale).

Il Partito Democratico inoltre viene rappresentato nella nuova Giunta Comunale con 4 Assessori, 2 donne e 2 uomini, tra cui la prima ViceSindaco donna della Città e l’Assessore più giovane:

  1. Manuela Mongili, 41 anni, avvocato civile e penale, è il vice Sindaco e assessore a Casa, Famiglia. Per lei anche le deleghe ai Servizi demografici, ai Servizi generali e Ufficio Legale, alla Protezione Civile e alle Relazioni e Cooperazione Internazionale. Mongili sarà riferimento diretto dei residenti del quartiere di Segrate Centro.
  2. Il più giovane membro della Giunta, Francesco Di Chio, 29 anni, coordinatore regionale delle attività dell’Unione Sportiva ACLI, ente di promozione dello sport, e consulente di sviluppo in un’azienda, è Assessore allo Sport e al Commercio. Sue anche le deleghe ai Servizi Cimiteriali, Servizi e relazioni con il Cittadino. Di Chio sarà interlocutore dei residenti di Novegro e Tregarezzo “che più di tutti – ha detto il Sindaco – hanno chiesto nel corso della campagna elettorale di essere ascoltati e considerati”.
  3. Luca Stanca, 47 anni, professore ordinario di Economia Politica all’università di Milano Bicocca, è l’Assessore al Bilancio. Per lui anche le deleghe a Patrimoni e Tributi, Partecipazioni e Partecipate, Personale. Oggi non ha potuto essere presente perché impegnato in modo inderogabile fuori città. Residente di Milano 2, Stanca sarà punto di riferimento per il Quartiere.
  4. Assessore ai Servizi alla Persona e all’Ambiente è Santina Bosco, 63 anni, laureata in Scienze Biologiche, dirigente di una multinazionale ora felicemente nonna. Sue anche le deleghe alle Politiche Sociali, Pari Opportunità, Terza Età, Segrate Servizi. San Felice avrà il proprio riferimento in Santina Bosco.

Quello del Partito Democratico risulta inoltre il Gruppo Consiliare più importante con ben 9 eletti su 25. Ecco i loro nomi:

A tutti loro un augurio di buon lavoro per il bene della Città.

 

 

Tags: ,

One Response to “6693 GRAZIE ai segratesi che hanno eletto come loro Sindaco Paolo Micheli!”

  1. On June 24, 2015 at 15:09 Giuliano Bavila responded with... #

    Mi auguro che possiate istituire un nuovo assessorato (magari senza retribuzione), Assessore alla bellezza.
    Auguri a tutti voi soprattutto per la trasparenza che saprete realizzare. Mi trovo in vacanza a Ortigia da dove molto volentieri vi ho raggiunto esclusivamente per il ballottaggio insieme a mia moglie. Un grande abbraccio a tutti.

Add your response

Diventa Fan del Circolo PD Segrate su Facebook!